Logotipo librería Marcial Pons
Regolazione e governance del mondo digitale

Regolazione e governance del mondo digitale
profili del diritto della rete in USA, UE e Italia

  • ISBN: 9788892103122
  • Editorial: G. Giappichelli Editore
  • Lugar de la edición: Torino. Italia
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 23 cm
  • Nº Pág.: 118
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
19,04 €
Sin Stock. Envío en 2/3 semanas.

Resumen

La “biblioteca di Babele” sognata da un grande visionario come Jorge L. Borges prometteva “l’infinito”. A trent’anni dall’invenzione del “web” (1989) il sogno si è tradotto “nell’infinito” del mondo della rete.
La “Babele” intravista da Borges è piuttosto oggi data dalla pluralità di “modelli” di regolazione e governance della rete. Modelli diversi per gli effetti che producono sui diritti e sugli interessi economici coinvolti (dalla concorrenza, alla privacy, alla libertà di espressione).
Il dibattito sulla digital governance del world wide web (emblematicamente sorto alla fine di un millennio e all’inizio del nuovo), che ha modificato il modo di vivere, relazionarsi e anche di pensare dell’umanità molto più di ogni altro processo tecnologico del passato, sollecita domande centrali. Domande che richiedono percorsi di analisi istituzionali e regolatori che in questo studio vengono criticamente valutati nella fase attuale in cui si trovano e nelle prospettive che si delineano.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información