Logotipo librería Marcial Pons
Mai più senza maestri

Mai più senza maestri

  • ISBN: 9788815280787
  • Editorial: Società Editrice Il Mulino
  • Lugar de la edición: Bologna. Italia
  • Colección: Intersezioni
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 21 cm
  • Nº Pág.: 153
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
16,33 €
Stock en librerías. Envío en 24/48 horas

Resumen

“Mai più senza maestri”: è questo il motto lanciato da Gustavo Zagrebelsky, che ribalta lo slogan degli striscioni sbandierati durante il Sessantotto parigino. I giovani sessantottini, d'altra parte, ignoravano che il loro sogno antiautoritario di una società libera, creativa e priva di padri poteva trasformarsi nell’incubo che oggi stiamo vivendo. Quello di un mondo in cui tutte le opinioni si equivalgono e nel quale nessuno si fa più portavoce di un pensiero originale e critico; un mondo appiattito dall’omologazione.
Secondo Zagrebelsky allora è il caso di cominciare a ricercarli quei maestri perduti. Per spazzar via influencer, tutor motivazionali e guru della comunicazione efficace è venuto il momento di tornare a consultare quelle grandi figure della storia e della letteratura che hanno fatto del dubbio e del dissenso i loro principi guida. Ma perché questi maestri possano ancora dirci qualcosa è necessario che ognuno di noi torni discepolo, e che tutti ricominciamo a porci domande di senso ed esigenze di ethos.
“Mai più senza maestri” di Gustavo Zagrebelsky è un invito accorato a rileggere quegli autori che hanno ancora molto da dire; i soli ai quali possiamo appellarci per trovare vie nuove nel caos del presente.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información