Logotipo librería Marcial Pons
Le promesse unilaterali

Le promesse unilaterali

  • ISBN: 9788828807599
  • Editorial: Dott. A Giuffre - Editore
  • Lugar de la edición: Milano. Italia
  • Colección: Trattato di Diritto Civile e Commerciale
  • Encuadernación: Cartoné
  • Medidas: 24 cm
  • Nº Pág.: 404
  • Idiomas: Italiano

Papel: Cartoné
53,31 €
Sin Stock. Envío en 2/3 semanas.

Resumen

INDICE-SOMMARIO

CAPITOLO I
IL PRINCIPIO DI TIPICITÀ DELLE PROMESSE UNILATERALI

1. Premessa
2. La tradizione romanistica
3. Pothier e il giusnaturalismo di Grozio
4. Il codice civile del 1942 e la ‘astrattezza’ della promessa unilaterale
5. L’esperienza del codice di commercio e l’art. 1333
6. Il favore per il regime codicistico di tipicità delle promesse unilaterali

CAPITOLO II
ACCORDO E PROMESSA UNILATERALE

1. Premessa
2. Il principio consensualistico
3. La promessa come fondamento del contratto
4. Fusione dei voleri, scambio delle dichiarazioni e procedimento di formazione del consenso
5. La promessa, i suoi ‘vestimenta’ e l’affidamento del promissario
6. Il superamento del principio di assoluta intangibilità dell’altrui sfera giuridico-patrimoniale
7. La promessa come strumento di autonomia nelle operazioni contrassegnate
dalla unilateralità dell’attribuzione
8. Il problema della impegnatività, in senso giuridico, della promessa
9. Il carattere ‘isolato’ della promessa unilaterale
10. Segue: le promesse solvendi causa
11. La promessa unilaterale come atto programmatico, alternativo rispetto al contratto

CAPITOLO III
LE PROMESSE UNILATERALI ATIPICHE E L’ART. 1987 DEL CODICE CIVILE

1. Premessa
2. L’art. 1987 quale norma contenente la previsione di schemi astratti
3. La deroga convenzionale e preventiva alla previsione dell’art. 1987
4. L’art. 1333 e il suo precedente: l’art. 36, ultimo comma, del codice di commercio
5. La struttura della fattispecie prevista dall’art. 1333 e il silenzio dell’‘oblato’
6. Segue: accettazione tacita, contegno legalmente interpretato o tipizzato
7. Segue: contratto con unica dichiarazione o negozio unilaterale soggetto a rifiuto
8. L’unilateralità strutturale della fattispecie di cui all’art. 1333
9. La struttura della fattispecie prevista dall’art. 1333 nell’elaborazione giurisprudenziale
10. Segue: la rilevanza applicativa della configurazione strutturale della fattispecie
11. La fattispecie di cui all’art. 1333 e i criteri di distinzione rispetto alle promesse unilaterali: il potere di rifiuto e la causalità dell’atto . . . . . . . . . . 112
13. La necessaria correlazione fra le reciproche dichiarazioni di impegno nei contratti di scambio
14. L’art. 1987 e il valore sostanziale del consenso sullo scambio

CAPITOLO IV
GRATUITÀ, LIBERALITÀ E SCAMBIO NON MEDIATO DAL CONSENSO

1. Premessa
2. La promessa unilaterale e l’area della cortesia
3. Segue: interesse economico-patrimoniale del promittente e rilevanza giuridica della promessa
4. Gratuità e liberalità: spirito di liberalità, arricchimento e impoverimento
5. Segue: l’interesse economico-patrimoniale dell’autore dell’attribuzione
6. Le promesse ‘interessate’
7. Segue: l’area della realità
8. Promesse di fare e di dare
9. La garanzia
10. La promessa unilaterale e l’area dello scambio
11. Segue: gli ‘scambi senza accordo’
12. L’interesse non patrimoniale del promittente
13. La liberalità ‘motivata’
14. Segue: l’affidamento del promissario
15. Le peculiari caratteristiche dell’acquisto per atto di liberalità e la struttura bilaterale della donazione

CAPITOLO V
RICONOSCIMENTO DI DEBITO E PROMESSA DI PAGAMENTO

1. L’art. 1988 e i suoi precedenti storici
2. L’astrazione processuale dalla causa debendi
3. Il riconoscimento di debito e la promessa di pagamento quali atti costitutivi di nuove obbligazioni
4. La inidoneità del riconoscimento di debito e della promessa di pagamento a costituire nuove obbligazioni
5. Segue: la prospettiva del processo
6. Segue: i rapporti sostanziali fra le parti. In particolare: l’interruzione della prescrizione
7. Segue: la posizione dei terzi
8. Riconoscimento di debito e confessione
9. Segue: riconoscimento di debito titolato e confessione
10. L’onere di allegazione del rapporto fondamentale e la prova contraria prevista dall’art. 1988
11. Riconoscimento e negozio di accertamento
12. La natura giuridica del riconoscimento di debito e della promessa di pagamento
13. Segue: la disciplina applicabile
14. La promessa di pagare un debito attuale

CAPITOLO VI
LA PROMESSA AL PUBBLICO

1. La dottrina formatasi sul codice del 1865 e le scelte compiute nel codice attuale
2. I caratteri della situazione o dell’azione e la distinzione fra promessa al pubblico e offerta al pubblico
3. La struttura della promessa al pubblico
4. Segue: le così dette promesse complesse
5. La causa
6. La disciplina

Indice bibliografico
Indice analitico

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información