Logotipo librería Marcial Pons
Introduzione al Diritto amministrativo comparato

Introduzione al Diritto amministrativo comparato

  • ISBN: 9788815290311
  • Editorial: Società Editrice Il Mulino
  • Lugar de la edición: Bologna. Italia
  • Colección: Strumenti
  • Encuadernación: Rústica
  • Medidas: 24 cm
  • Nº Pág.: 368
  • Idiomas: Italiano

Papel: Rústica
35,00 €
Stock en librería. Envío en 24/48 horas

Resumen

Perché in alcuni paesi i grandi progetti infrastrutturali sono sottoposti al consenso delle popolazioni, mentre in altri danno luogo a conflitti che si protraggono per anni? Perché gli interventi della Banca centrale europea sono oggetto di pronunce di corti nazionali ed europee, mentre quelli della Federal Reserve o della Bank of Japan al massimo di commenti dell’opinione pubblica? Perché in alcuni ordinamenti la gestione delle carceri è affidata a privati, mentre in altri può essere svolta soltanto da agenti pubblici? Sono molti gli interrogativi, relativi ad ambiti diversi dell’azione dei pubblici poteri, a cui lo studio comparato del diritto amministrativo può offrire risposta. Il volume, rivolto agli studenti, ma anche ai cultori del diritto pubblico in genere, offre un’introduzione generale alla materia, con uno sguardo rivolto ai più importanti ordinamenti nazionali e sovranazionali nel mondo e ai principali temi e problemi dell’organizzazione e dell’azione amministrativa che li attraversano.

Premessa. - I. Storia e metodi della comparazione giuridica nel diritto amministrativo. - II. Ascesa e trasformazioni del diritto amministrativo in Europa. - III. La diffusione mondiale del diritto amministrativo. - IV. Funzioni pubbliche, delegation, esternalizzazioni. - V. L’azione amministrativa e le sue regole. - VI. Contenzioso amministrativo e tutela giurisdizionale. - Bibliografia.

Resumen

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y facilitar la navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta su uso.

aceptar más información